Novità normativa Biocombustibili solidi

E' stata avviata l'inchiesta pubblica finale dei due progetti di specifica tecnica (UNI/TS), elaborate dalla CT 282, dedicati alle specifiche e alla classificazione delle bricchette e dei pellet.
La prima (codice progetto UNI1604704) definisce alcune classi di bricchette di legno e non legnose integrative alle UNI EN ISO 17225-3 e UNI EN ISO 17225-7 e si applica alle biomasse solide elencate nel prospetto 1 della UNI EN ISO 17225-1. Vengono quindi definite classi di qualità integrative, quali: classe C1 (integrativa alla UNI EN ISO 17225-3) e classi C2 e D (integrative alla UNI EN ISO 17225-7).
L'altra specifica tecnica gemella (codice progetto UNI1603737), definisce invece alcune classi di pellet legnoso e non legnoso integrative alle UNI EN ISO 17225-2 e UNI EN ISO 17225-6. Le classi integrative sono: classe I4 (integrativa alla UNI EN ISO 17225-2) e classi C e D (integrative alla UNI EN ISO 17225-6).
L'inchiesta pubblica finale terminerà il 2 dicembre 2019.

News

18/04/2020

Special Issue: Biomass Energy Resources: Feedstock Quality and Bioenergy Sustainability

Il dr. Daniele Duca e il prof. Giuseppe Toscano sono stati invitati da Resources MDPI come editor...

17/02/2020

Novità normativa: analisi biocombustibile mediante spettroscopia infrarossi

Nel mese di dicembre 2019 è stata pubblicata la norma UNI/TS 11765:2019 - " Biocombustibili...

16/02/2020

Norme agripellet - UNI/TS 11772:2020 e UNI/TS 17773:2020

Pubblicate le norme UNI su pellet e bricchette. Si tratta di specifiche che integrano le attuali...

Archivio News

Laboratorio Biomasse
Dipartimento D3A - Università Politecnica delle Marche, Via B. Bianche, 60131, ANCONA - ITALY - info@biomasslab.it - tel 0712204692 - tel/fax: 0712204167

Web Design & Develop by Sis srl